opml files per scoop-it

Arrivato da poco su Scoop.it, fantastico strumento di social bookmarking visuale, mi ha affascinato la possibilità di inserire, tra le fonti già pronte da default per la ricerca/selezione di contenuti interessanti da parte del programma (sulla base dei tag forniti dall’utente), anche delle fonti personali come blog, feed o anche file opml (che se usati per aggregare feed dai blog seguiti equivalgono a creare il bundle anglosassone già tra le utilities del defunto Google Reader e ghiottoneria per i blogger affamati di risorse).

Alla procedura si accede, in modo non proprio immediato, (ci ho girato attorno per giorni…!) selezionando il Topic prescelto e cliccando poi sul bottone Curate, sotto l’icona del Topic, appunto per curarlo nel senso inglese del termine.

A questo punto si apre sulla destra la finestra delle fonti ed è lì che dobbiamo cliccare sul dannato tasto Sources, riceercato per mare e terra.  Clicchiamo quindi su Advanced ed ecco lì l’elenco di tutte le fonti possibili da far utilizzare al nostro Scoop.it per preparare il menù di contenuti segnalati dai nostri tag, setacciando sul web le fonti da lui e da noi, adesso, selezionate.  In basso, proprio giù giù nella lista, manco a dirlo, ecco l’opzione opml file.  Cliccandoci veniamo indirizzati all’albero di windows del nostro pc dove andremo a cercare ed aprire il nostro file opml che vorremo usare tra le fonti di ricerca.

Dopo una giornata di tentativi inutili (‘file non valido’, ripeteva imperterrito il messaggio di errore), oggi il tentativo è andato magicamente in porto!  Tra le fonti di ricerca del mio Topic adesso c’è anche l’elenco sterminato dei blog del mio feedreader (anche lui andato – anzi mandato – in pensione per stordimento dai numeri di itis13 insieme ai miei).

Non so se e a cosa e quanto tutto ciò mi servirà veramente ma intanto…Fantastico!  A seguire link per tutorial  Scoop.it sulla procedura in questione e un video casalingo, fatto con jing, per illustrarla meglio (l’audio di background è mio figlio Francesco che guarda Raigulp…ops…).  http://blog.scoop.it/2013/07/01/the-day-google-reader-died/

import_opml_filemanage_sources_

3 Comments

Filed under feed, Uncategorized, webtools

3 responses to “opml files per scoop-it

  1. Ok. Alla fine l’ho trovato anch’io: la voce Manage sources si trova in Suggestions

    Ho provato con un piccolo opml. Effettivamente sembra che lo prenda, facendoti scegliere cosa vuoi includere, poi non si trova niente. Quindi un po’ lo interpreta e un po’ no. Domani ho da fare delle lezioni a un corso di aggiornamento a Milano e non ho molto tempo. Proverò sabato a sfrucugnare l’opml per vedere cosa non gli piace.

    • Grazie per la risposta. Il mio Scoop.it ha importato i feed dell’opml tra le Sources e vedo che li sta lavorando alla grande (i ‘suggerimenti’ sono tantissimi, mi sembra una funzionalità davvero interessante anche rispetto ai tradizionali feed readers). Per inciso ho notato che il pur rozzo tutorial che ho fatto con jing non è apparso sul mio post, sicuramente perché si tratta di un file swf (problemaccio di Jing versione free), così l’ho convertito in avi e poi in flv (non ho trovato nulla che faccia la conversione diretta). Magari ci faccio un altro post che potrà essere utile ad altri.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s